fbpx

Laser capillari corpo

Laser Nd YAG rimozione capillari corpo

Correzione capillari, couperose e angiomi

Il laser Nd:YAG elimina in maniera selettiva le lesioni vascolari cutanee.

Laser Nd:YAG

Il laser Neodimio-Yag (Nd:YAG) a 1064 nm consente di eliminare le lesioni vascolari cutanee, come teleangectasie, couperose, angiomi piani e vene reticolari, presenti sul viso, sul tronco e sugli arti inferiori. Questo laser agisce vaporizzando selettivamente i globuli rossi e facendo collassare i vasi trattati, preservando al contempo l’integrità della cute sovrastante.

Nel trattamento con il laser Nd:YAG, l’obiettivo è massimizzare l’efficacia del trattamento riducendo al minimo il rischio di danni ai tessuti sani circostanti. Pertanto, si utilizza la quantità minima di energia necessaria per ottenere risultati efficaci nella correzione delle lesioni vascolari.

L’uso del laser Nd:YAG a 1064 nm permette di trattare in modo efficace i più comuni inestetismi vascolari cutanei presenti su diverse parti del corpo.

Correzione capillari, teleangectasie e angiomi degli arti inferiori

Le teleangectasie alle gambe, in particolare quelle più scure di colore viola/blu, sono causate dalla dilatazione dei piccoli vasi ematici, come capillari e venule, a livello cutaneo superficiale. Questi vasi sono visibili al di sopra dell’epidermide e possono essere localizzati in profondità. Per trattare efficacemente le teleangectasie più scure sulle gambe, soprattutto quando il calibro dei vasi è piccolo e sono localizzati in profondità, il laser Nd:YAG a 1064 nm è considerato il più efficace.

Le teleangectasie alle gambe sono più comuni nelle donne rispetto agli uomini e si manifestano principalmente sulle cosce. Questo fenomeno è spesso associato a difetti circolatori degli arti inferiori. I capillari dilatati alle gambe possono apparire con un colore rosso o bluastro.

Esecuzione trattamento con il laser Nd:YAG

Il trattamento dura da 15 a 35 minuti, a seconda dell’estensione dell’area da trattare.
Per le aree con capillari dilatati agli arti inferiori, non sono necessari test preliminari. Si procede erogando un livello di energia adeguato, che non sia eccessivo, in una o più sedute successive fino a ottenere il risultato desiderato. Si preferisce evitare un singolo trattamento “aggressivo” per ridurre al minimo i possibili rischi di lesioni temporanee.

Dopo il trattamento, è comune sperimentare rossore e lieve gonfiore nella zona trattata per alcune ore. È importante proteggere la zona trattata dal sole. Si consiglia di evitare l’attività sportiva per almeno 3 giorni e l’iperattività con gli arti inferiori per circa un mese dopo il trattamento.

Possibili complicazioni temporanee da trattamento con laser Nd:YAG sono l’eritema, le discromie e la formazione di bollicine.

Rimozione capillari laser

Elimina capillari, teleangectasie e angiomi dagli arti inferiori

La visita preliminare prima del trattamento laser e l’intervento stesso saranno sempre supervisionati dal Dr. Logatto, esperto specializzato in Dermatologia e Medicina Estetica.